Torniamo a scoprire il cibo come è sempre stato, seguendo il ciclo delle stagioni e le nostre tradizioni.
Avvolti da antichi colli vulcanici, nel rispetto dell’ambiente, valorizziamo ogni singolo ingrediente che ci dona la terra.

Menù à la carte

Antipasti € 7

Cuore, peperone bruciato e salsa Teriyaki

Cipolla cotta al sale  e ripiena Tributo a Riccardo Aiachini

Insalata di Gallina Padovana, mostarda di Vicenza e lattuga

Primi € 10

Risotto alla parmigiana

Pasta fresca al ragout di corte

Passata di piselli, piselli crudi di Baone, lumache

Secondi € 12

Trippa al rosso dei Colli Euganei e fave

Cosciotto di Agnello, polline dell’Abazia di Praglia, carota al burro

Controfiletto, melanzane bruciate e harissa di lamponi

Dolci € 6

Ciliegie del mercato di Zovon scottate e gelato al latte di capra

Tortino caldo di Mele e mandorle, gelato al caramello e sale

Shortbread, gelato alla fragola, polline

Percorso del Gusto

Il nostro Chef ha creato un percorso utilizzando solo quello che  la ciclicità del tempo esprime  con i suoi frutti e il raccolto del lavoro delle comunità che vivono in simbiosi con la natura che ci circonda.

Menù degustazione 5 portate 30 euro.

Menù degustazione 7 portate 40 euro.

Acqua e caffè inclusi